Nella speranza di riprendere al più presto tutte le nostre attività, raccomandiamo ai nostri associati di restare a casa.
Il Presidente del Consiglio dei Ministri ha varato il DPCM “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale” del 10 aprile 2020, nel quale dispone il prolungamento della sospensione degli eventi, delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina nonché le sedute di allenamento degli atleti all’interno degli impianti sportivi di ogni tipo sino al 3 maggio 2020 in coerenza a quanto già disposto nel precedente decreto del 3 aprile.

In conseguenza di ciò il Consiglio Federale ha deliberato l’annullamento di tutte le attività competitive e formative sino al 31 maggio 2020. Allo stesso modo sono prorogati al 3 maggio 2020 i termini e gli effetti del provvedimento di sospensione dei termini processuali (delibera del Presidente Federale n. 224/2020 dell’11 aprile 2020).

Invia un commento



nove + 7 =

  • Articoli recenti

  • Categorie

  • Pagine

  • Archivi